in

Capelli grigi: lo stress è un fattore che incide

Perché lo stress fa venire i capelli grigi? Scopriamolo insieme!

Capelli grigi per lo stress
stock.adobe.com

Molto spesso i capelli diventano grigi a causa dello stress e il colpevole va cercato nel sistema nervoso. Non temete però, i capelli bianchi si possono combattere.

Grande paura di eventi tristi. Improvvisa tensione emotiva. Nel tempo, attività professionali insoddisfacenti diventano causa di stress a lungo termine. Le nostre nonne dicevano che queste situazioni, con la carica di stress che producono, potevano far diventare i capelli grigi o bianchi. Questa può sembrare una favola di un’altra epoca, ma in realtà oggi la comunità scientifica afferma che questo fenomeno è davvero possibile. A farlo sospettare è uno studio condotto negli Stati Uniti, che non è stato pubblicato ma si trova sul sito Biorxiv, che ha anche rivelato come i capelli tornano alla tinta originale una volta che l’adrenalina “buriana” sarà passata. Ma ci sono volute altre prove per confermare questa teoria popolare.

La ricerca è stata condotta da un team di scienziati della Columbia University e della Miller School of Medicine dell’Università di Miami. I ricercatori si sono concentrati sulla melanina e su alcune proteine, che giocano un ruolo importante nel determinare il colore naturale dei capelli. Sono stati esaminati 14 volontari che hanno fornito capelli e peli, e sono stati raccolti un totale di circa 400 campioni. Il primo fatto che appare è che, a fronte di radici di colore naturale, in alcuni casi, lo strato più esterno di capelli tende a diventare grigio. A quel tempo, gli stessi partecipanti sono stati richiamati e su di loro sono stati condotti questionari mirati per scoprire se avessero dovuto affrontare eventi stressanti prima dell’esame, quindi hanno lavorato sulla semplificazione del calcolo della crescita delle foglie. Poiché i capelli impiegano un po ‘di tempo per crescere, il ragionamento è semplice: intersecando i dati dell’evento di stress con il colore dei capelli, è possibile valutare la risposta del sistema capillare in diversi individui. I risultati sono stati molto interessanti: infatti, in una persona si è visto che i capelli ingrigiti hanno riassunto il loro colore naturale quando il soggetto stava andando in vacanza, cioè quando la causa dello stress è stata in qualche modo rimossa. In pratica, senza lo stress i capelli sono ritornati ad avere la tinta originale.

Lo stress incide sulla caduta dei capelli?

Tuttavia, non va dimenticato che lo stress fisico legato alla malattia, o comunque lo stress fisico legato all’assunzione di determinati farmaci, può comunque causare problemi ai capelli. Il problema più diffuso è spesso la caduta improvvisa dei capelli, chiamata telogen effluvium.

Questo problema si può verificare in molte malattie: da anemia, diabete, polmonite, insufficienza epatica e renale o dopo un intervento chirurgico. A volte, può essere sottoposto a stress molto intenso, gravidanza o persino influenza banale. Molti farmaci a lungo termine, come farmaci antinfiammatori o farmaci usati per trattare la psicosi o la neuropatia, possono anche innescare questo processo.

Degradè biondo

Degradè biondo: ecco le tonalità in assoluto più interessanti

calendario lunare capelli

Quando tagliare i capelli? Scoprilo grazie al calendario lunare