in

Aceto di mele sui capelli: proprietà e benefici

Ecco come utilizzare l’aceto di mele per una chioma sempre brillante e luminosa.

Aceto di mele sui capelli
Aceto di mele sui capelli

L’aceto di mele è uno di quei prodotti naturali conosciuto sopratutto per le sue proprietà e i suoi grandi benefici. E’ un prodotto che si può utilizzare facilmente a casa. Non tutti sapevano che l’aceto di mele è un ottimo rimedio per la salute e la bellezza dei capelli. Se diluito bene in acqua e nelle giuste dosi regala una chioma splendente. L’aceto di mele svolge un’azione detergente, rinforzante, lucidante e antiforfora. Scopriamo insieme quali sono le proprietà e i benefici di questo ingrediente!

Proprietà dell’aceto sui capelli

La prima cosa fondamentale da sapere è che l’aceto di mele è ricco di vitamine e ha proprietà cicatrizzanti e antinfiammatorie, è per questo che dona alle chiome una nuova vita. L’aceto di mele è perfetto per capelli spenti, opachi, indeboliti e rovinati soprattutto dall’uso frequente di phon, piastre e prodotti aggressivi.

Altra proprietà importante è che l’aceto svolge un’azione rinforzante, previene quindi alla caduta dei capelli e ne favorisce la crescita, soprattutto quando questa è dovuta dalla mancanza di sali minerali come fosfato di calcio, acido silicico e cloruro di sodio. Inoltre, l’aceto di mele è anche in grado di ristabilire il pH dei capelli e del cuoio capelluto.

L’aceto di mele ha anche proprietà antifungine e antibatteriche che aiutano a combattere la forfora, il prurito e la secchezza del cuoio capelluto. Per finire questo ingrediente svolge anche un’azione disinfettante, infatti è un ottimo rimedio lucidante e aiuta a sigillare la cuticola dei capelli ed elimina i residui di calcare che si depositano sulla chioma, a causa della durezza dell’acqua, che rende i capelli stopposi.

Come utilizzare l’aceto sui capelli

La prima cosa da fare quando si sceglie di utilizzare l’aceto di mele sui capelli è quella di trovarne uno organico e puro al 100%, in quanto mantiene intatte tutte le proprietà elecante sopra. L’aceto di mele si può utilizzare in tanti modi: come balsamo lucidante, che è perfetto per i capelli secchi, crespi e sfibrati o direttamente come shampoo, perfetto per i capelli grassi.

Se il problema è l’odore forte dell’aceto non temete a tutto c’è rimedio. Innanzitutto l’aceto di mele ha un odore meno intenso rispetto all’aceto normale, per questo sparisce una volta asciugati i capelli. In ogni caso però potete aggiungere al vostro composto di acqua e aceto qualche goccia di succo di limone, che renderà sicuramente i vostri capelli più lucidi. Oppure potete anche optare per qualche goccia di olio essenziale.

Termoprotettori

Termoprotettori: le regole su come usarli al meglio

Come schiarire i capelli per avere un effetto naturale

Come schiarire i capelli per avere un effetto naturale